GUIDA ESPERTA

Trapianto di capelli FUE

Esaminato da un medico Dr. Sternberg Scritto da Alex Rode on 25 Aug 2022

La FUE è uno dei metodi più popolari per i moderni trapianti di capelli. Molti pazienti ritengono che fornisca i risultati dall’aspetto più naturale, con pochissime cicatrici. Questo aiuta a mascherare il fatto che il paziente ha avuto un trapianto di capelli e a renderlo il meno visibile possibile. Ma quali sono i rischi? E quanto costa? Scopri tutto in questa pagina.

In poche parolesvg

Costo $3,000 - $12,000
Effetti collaterali Cicatrice, gonfiore ecc.
Dove? Cliniche verificate

Cos'è il metodo FUE?

Il metodo di estrazione delle unità follicolari (FUE) è una tecnica mini-invasiva di trapianto di capelli usata dalle cliniche e dai chirurghi che si occupano di trapianto di capelli in tutto il mondo. Si usa per ripristinare la crescita naturale dei capelli prendendo i follicoli di capelli dall’area donatrice, di solito la parte posteriore della testa ma possono essere usate altre parti del corpo, del paziente e inserendoli in aree calve o diradate.

Metodo più comune di trapianto di capelli

  • Gratis
  • Veloce
  • Non vincolante
4.62/5
Conosciuto da:

Origini del metodo FUE

Mentre trapianti di capelli hanno avuto origine in Giappone e negli Stati Uniti nei primi anni del 1900, il metodo moderno FUE è stato sviluppato solo nei primi anni 1990. All’inizio i risultati sembravano abbastanza innaturali (“capelli tappati”). Non è diventato ampiamente disponibile in Nord America fino al 2002. Dal suo sviluppo iniziale si è rapidamente evoluto ed è diventato una tecnica diffusa usata oggi dai chirurghi che si occupano di trapianto di capelli.

Il metodo FUE si è evoluto dal tradizionale trapianto di unità follicolari (FUT) per ridurre le cicatrici e fornire un’attaccatura dall’aspetto più naturale. Riduce anche lo shock tissutale ai follicoli piliferi e aumenta il tasso di sopravvivenza degli innesti di capelli.

Come funziona il metodo di trapianto di capelli FUE?

La perdita di capelli ereditaria, o la calvizie maschile, è la forma più comune di perdita di capelli negli uomini. All’età di 70 anni, quasi l’80% degli uomini ne è affetto. La calvizie maschile è causata da una predisposizione all’ipersensibilità all’ormone diidrotestosterone (DHT) che causa la perdita dei capelli. Lo fa legandosi al follicolo pilifero e indebolendolo nel tempo.

Il metodo FUE funziona estraendo follicoli di capelli da un’area del corpo che è resistente al DHT alle aree di calvizie sulla parte superiore della testa, per esempio nella fronte dei capelli o nella regione della corona. Questi follicoli, una volta impiantati, continueranno a crescere nelle aree calve per tutta la durata della vita del paziente.

FUE hair transplant punch size

Secondo lo studio costo del trapianto di capelli medihair il metodo FUE è globalmente leggermente più costoso del metodo FUT. Questo è dovuto al fatto che il metodo richiede molto più tempo. Pertanto, questo metodo è particolarmente popolare nei paesi a basso costo del lavoro come Turchia o India.

 

Gratuito Analisi della perdita di capelli

Quale trattamento per la caduta dei capelli è il migliore e più vantaggioso per te? Scoprilo ora - velocemente, senza impegno e gratuitamente

Richiedi ora

Procedura di trapianto di capelli FUE

Il metodo FUE è un processo a più fasi che può durare molte ore per eseguire un trapianto di alta qualità. In alcuni casi, può anche richiedere più giorni per un gran numero di innesti. Le fasi della procedura sono:

  • La testa del paziente viene rasata completamente in modo che il chirurgo per il trapianto di capelli possa identificare i singoli raggruppamenti di capelli. Questi raggruppamenti contengono 1-4 follicoli piliferi.
  • Un ago sottile e cavo è usato per estrarre questi raggruppamenti con movimenti circolari creando una piccola ferita dietro.
  • Questi innesti vengono poi rimossi con pinzette sottili e conservati in una soluzione sterile fino a quando sono pronti per essere inseriti.
  • Il chirurgo crea piccole incisioni nella zona calva, chiamate canali riceventi, dove gli innesti di capelli devono essere inseriti.
  • Il chirurgo utilizza infine speciali pinzette angolate per inserire gli innesti nei canali riceventi.

Dopo il nostro statistiche globale di trapianto di capelli il metodo FUE manuale e motorizzato è la tecnica FUE più comune:

Trapianti di capelli FUE frequenza dei metodi

Risparmia fino a 3.200€

Confronta Offerte verificate

Risparmiate tempo e confrontate senza impegno, gratuitamente
e rapidamente diverse offerte di trapianto di capelli.

Confronta ora

Metodi FUE vs FUT

I metodi FUE e FUT consistono nelle stesse tre fasi: estrazione, conservazione e inserimento. Seguono processi simili per la conservazione e l’inserimento. Tuttavia, differiscono notevolmente nelle loro tecniche di estrazione.

Mentre il metodo FUE comporta la rimozione di singoli gruppi di follicoli piliferi, il FUT rimuove un’intera striscia di pelle dall’area donante. La striscia di pelle viene poi sezionata nei singoli gruppi di capelli, per essere inserita nei canali riceventi. Questo lascia una cicatrice molto sottile e lunga nella parte posteriore della testa. Mentre questa scarpa non è grande, può essere evidente con un’acconciatura rasata. Questo può essere indesiderabile per molti pazienti che vogliono che il loro trapianto sia mascherato il più possibile. Inoltre, la tecnica FUE è il metodo più comune per trapianti di barba.

Tuttavia, con il metodo FUT un gran numero di innesti può essere trapiantato rapidamente e, a differenza del metodo FUE, la testa non deve essere rasata.

Hai Trapianto FUT o FUE

Medihair Flag

Risparmia fino a 3.200€

Ricevere Offerte verificate via Whatsapp?

Basta inviarci le foto della tua testa superiore e noi ti
ti invieremo offerte verificate da medici certificati.

Richiedi ora

I vantaggi e gli svantaggi del metodo FUE

Pro Contro
Il metodo FUE è minimamente invasivo, provoca solo piccole cicatrici circolari che rimangono dopo la guarigione del trapianto. A causa della rimozione individuale dei follicoli piliferi, la procedura del metodo FUE richiede più tempo. Possono essere necessarie più sessioni per trapiantare completamente il numero di innesti desiderato.
I singoli raggruppamenti di capelli danno un risultato molto naturale, in contrasto con i grandi innesti composti da più di quattro follicoli di capelli. Il tasso di crescita con il metodo FUE è spesso inferiore a quello del metodo FUT.
Il metodo FUE riduce la perdita di shock alla crescita dei capelli trapiantati, il che aumenta il tasso di sopravvivenza dei follicoli piliferi. Il tasso di crescita con il metodo FUE è spesso inferiore a quello del metodo FUT. I pazienti devono avere la testa completamente rasata per l'intervento, questo non è ideale per molti pazienti.
Il metodo FUE permette di estrarre il numero esatto di innesti, mentre il metodo FUT può portare a una raccolta eccessiva dell'area donatrice. Il metodo FUE è più costoso del metodo FUT perché richiede un lavoro manuale più esteso e richiede molto più tempo.

Prima e dopo il metodo FUE

Vedi tutti i risultati

Candidati preferiti

I pazienti sopra i 40 anni, con un’ampia area donatrice che soffrono di alopecia androgenetica o calvizie maschile sono ottimi candidati per il trapianto di capelli. A questa età la perdita di capelli è stata definita relativamente bene ed è più facile identificare i capelli che sono resistenti al DHT.

Se hanno certe caratteristiche dei capelli come i capelli ricci o ondulati o i capelli spessi, avranno risultati più naturali di quelli con capelli sottili e lisci. Questo è dovuto al fatto che i capelli ondulati o ricci danno un aspetto più pieno quando vengono trapiantati rispetto ai capelli lisci. I capelli scuri che contrastano con la pelle chiara sono più facili da trapiantare che i capelli e la pelle di colore simile.

Età media dei pazienti al primo trapianto di capelli

Il metodo FUE è più adatto ai candidati che non richiedono un gran numero di innesti da trapiantare e che preferiscono portare acconciature corte. Così, la tecnica FUE è particolarmente adatta per la scala Norwood tipi 1 – 4. È tipicamente migliore per i pazienti più anziani rispetto al metodo FUT perché è meno invasivo, e i pazienti più anziani hanno più difficoltà a guarire dalle procedure di restauro dei capelli.

Il metodo FUT è preferito quando è necessario trapiantare un gran numero di innesti, specialmente quando il paziente non ha un’area donatrice completa. Questo metodo non assottiglia i capelli dell’area donatrice come fa il metodo FUE.

Gratuito Analisi della perdita di capelli

Quale trattamento per la caduta dei capelli è il migliore e più vantaggioso per te? Scoprilo ora - velocemente, senza impegno e gratuitamente

Consulente online

Possibili effetti collaterali

  • Rischio d’infezione: C’è un basso rischio d’infezione durante il trapianto di capelli in quanto questo è un intervento chirurgico e l’infezione è sempre una possibilità. Tuttavia, poiché il cuoio capelluto ha una forte circolazione sanguigna l’infezione è meno comune per questa procedura.
  • Sanguinamento: Ci si deve aspettare un leggero sanguinamento dopo il trapianto di capelli. Il cuoio capelluto è aperto in diversi punti che causeranno sanguinamento, questo può essere trattato facilmente applicando una pressione con una garza.
  • Dolore alle cicatrici: La chiusura della ferita dovuta alle fasi di estrazione e inserimento può essere dolorosa per qualche tempo dopo il trapianto di capelli.
  • Gonfiore: Un altro effetto collaterale minore che ci si può aspettare è il gonfiore nella testa specialmente intorno al cuoio capelluto e alla zona degli occhi. Il gonfiore scompare entro diversi giorni per la stragrande maggioranza dei pazienti.
  • Formazione di croste: Piccole croste possono formarsi nell’area trattamento, che cadono dopo due settimane al massimo.
  • Prude, tensione e intorpidimento: Subito dopo l’operazione, il paziente può provare una sensazione temporanea di tensione e intorpidimento.
  • Spargimento di capelli: Durante la fase di conservazione i follicoli piliferi perdono la loro connessione con il sangue, questo può causare un effetto di spargimento dopo che gli innesti sono stati impiantati. Questo effetto collaterale dura solo 1-6 settimane e in seguito cresceranno nuovi capelli dai follicoli.
  • Perdita da shock: Alcuni pazienti possono sperimentare la perdita di capelli in aree vicine agli innesti trapiantati a causa di un trauma dei tessuti. Questo effetto collaterale è conosciuto come shock loss ed è solo temporaneo.
Medihair Flag

Risparmia fino a 3.200€

Il primo passo per il tuo trapianto di capelli

Ricevi offerte verificate non vincolanti e gratuite da medici certificati.

Inizia ora

Ulteriori sviluppi del metodo FUE

Con la crescente popolarità del metodo FUE non sorprende che sia stata sviluppata una nuova tecnologia per migliorare le capacità di questo metodo. Lo sviluppo tecnologico è visto da molti come il prossimo grande passo per l’industria del trapianto di capelli.

Lo sviluppo più comune del metodo FUE è la Direct Hair Implementation (DHI). Una speciale “penna CHOI” è usata per estrarre il follicolo pilifero e impiantarlo direttamente nel cuoio capelluto senza la necessità di fare prima un’incisione, da cui il nome. Questa tecnica ha un tasso di sopravvivenza molto elevato poiché gli innesti sono rimossi dal cuoio capelluto e dalla circolazione sanguigna per un tempo molto più breve.

Il metodo ARTAS è un altro sviluppo del metodo FUE di trapianto di capelli. Questo metodo utilizza il robot ARTAS per rimuovere e impiantare gli innesti di capelli, questo è un tentativo di rimuovere l’errore manuale dal processo di trapianto di capelli. Tuttavia, questo metodo funziona solo per pochi candidati selezionati. Gli individui con i capelli ricci o di colore chiaro non sono in grado di utilizzare il robot ARTAS in quanto è molto difficile per la macchina rilevare i follicoli dei capelli. A causa del costo del macchinario, non è comunemente usato nelle cliniche di trapianto di capelli.

Il metodo di trapianto NeoGraft è una forma semi-automatizzata del metodo FUE, che sta crescendo in popolarità nel Nord America. Utilizza una specie di “bacchetta” speciale per rimuovere gli innesti di capelli con l’aspirazione piuttosto che avere un chirurgo che li rimuova manualmente. Il metodo NeoGraft diminuisce il tempo di rimozione per il trapianto e il trauma al cuoio capelluto, il che aumenta il tasso di sopravvivenza degli innesti di capelli.

Ci sono diversi lati negativi in queste forme avanzate del metodo FUE. Ognuno di questi metodi è significativamente più costoso di un trapianto di capelli tradizionale, e molti esperti sostengono che i risultati non sono significativamente migliori. Le spese per la tecnologia sono anche elevate, quindi questi tipi di trapianti sono offerti in poche località selezionate.

Domande frequenti

Un trapianto di capelli FUE è permanente?

Qual è meglio il trapianto di capelli FUE o FUT?

I capelli trapiantati si assottigliano?

Qual è il tasso di successo di un trapianto di capelli FUE?

Quanti capelli vengono trapiantati in un trapianto di capelli FUE?

Fonti

svg
  • Gratis
  • Veloce
  • Non vincolante
4.62/5
Conosciuto da: